Volanti per videogiochi economici, i migliori articoli low cost del 2021

Si può trovare un volante per videogiochi economico, ma che sia di qualità, per i numerosi giochi di corsa oggi presenti sul mercato?

Sicuramente si, ad un prezzo ampiamente accessibile per tutti, infatti, è possibile acquistare un volante, spesso anche abbinato ad una pedaliera, ad un prezzo contenuto (tra i 40 e gli 80 euro), per iniziare a giocare con il realismo che solo un componente del genere può dare.

Le caratteristiche di un buon volante economico

Trovare un buon volante ad un prezzo economico non è semplice, ma definendo quali sono le caratteristiche essenziali che devono essere presenti possiamo iniziare a capire come orientarci per trovare un apparecchio che riesca a coniugare la funzionalità e l’economicità.

Compatibilità con giochi e piattaforme

Da questo punto di vista dobbiamo dire che c’è l’imbarazzo della scelta, perché quasi tutti i volanti presenti sul mercato, anche quelli disponibili a poche decine di euro, sono compatibili con varie piattaforme e con tutti i giochi. E’ infatti possibile acquistare dei prodotti che sono utilizzabili senza problemi sia su Pc che su Console (Playstation o Xbox).

Materiali

Normalmente questo può essere un punto a svantaggio di un prodotto economico, ma se andiamo ad orientarci verso modelli delle marche più importanti del settore, come Logitech, Thrustmaster, Ferrari ecc.. possiamo notare come, anche i prodotti cosiddetti entry level, hanno in realtà una qualità nella produzione eccelsa.

Difficilmente, a questi prezzi, potremo trovare un volante in pelle, ma una buona soluzione ed un compromesso accettabile può essere costituita da un apparecchio in plastica con dei rivestimenti in gomma, che eviteranno alle nostre mani di scivolare nel momento in cui stiamo compiendo una manovra o una trazione.

Pulsanti e pedaliera

Anche i modelli più economici sono dotati di pulsanti sulla parte frontale del volante che ci aiutano nella guida, soprattutto se intendiamo gestire anche accelerazione, freno e cambio direttamente dal componente. Sono numerosi, infatti, i giochi in cui è possibile compiere questa operazione, cosa che è molto apprezzata soprattutto da chi è alle prime armi con questo tipo di periferica e che si può trovare in difficoltà a dover gestire, da subito, tutte queste variabili diverse dall’uso di un gamepad.

Se un tempo la presenza della pedaliera era riservata, quasi esclusivamente, ai modelli top di gamma, negli ultimi periodi questa particolare funzionalità risulta essere presente anche in molti apparecchi cosiddetti entry level. La pedaliera, in plastica in questi modelli, assolve comunque la sua funzione, soprattutto se si ha l’accortezza di fissarla a terra in modo tale da non scivolare nel momento in cui si va a premere l’accelerazione o la frizione.

Trazione, grandezza della corona e vibrazione

Andiamo a vedere le ultime caratteristiche relative ai volanti per videogiochi economici. Tutti sono dotati di una rotazione di almeno 180 gradi, che li rendono perfettamente funzionanti per quasi tutti i giochi di corse presenti sul mercato. La corona (quella che in genere definiamo volante) ha una grandezza leggermente ridotta rispetto ai modelli top di gamma, una caratteristica che però non incide più di tanto sulla giocabilità e che, al contempo, li rende anche prodotti perfetti per bambini o persone con mani piccole.

Quello che difficilmente possiamo trovare in un modello economico, ma si tratta di una caratteristica che non tutti gli utenti ricercano spasmodicamente, è la cosiddetta Force Feedback. Parliamo di quell’effetto di vibrazione che si ha sul volante in base alle curve che affrontiamo o il percorso che facciamo (toccare un cordolo ecc..).

Questi sono quindi i fattori fondamentali per la scelta di un volante per videogiochi, economico, ma che può comunque soddisfare tutte le esigenze di chi, ad esempio, si avvicina per la prima volta all’acquisto di una periferica di questo tipo, decisamente diversa da un gamepad.

Sono Alessandro Grandoni, ho 38 anni e sono un Giornalista Pubblicista dal 2005. La scrittura, da sempre, è la mia passione, amo scrivere di argomenti che mi ispirano come quelli legati alla tecnologia e i videogiochi. Player molto attivo nei simulatori di corsa, cerco  con i miei articoli di informare tutti gli utenti sui pregi e i difetti di ogni singola periferica per cercare di spingere ognuno ad acquistare il prodotto più vicino alle proprie esigenze.

Back to top
Volanti per Videogiochi